Ultimi argomenti
» Borse, borse, borse!
Lun Apr 15, 2013 2:04 pm Da gelly

» Ciao, posso entrare?
Lun Apr 15, 2013 1:37 pm Da gelly

» Tendine uncinetto a strisce!!
Sab Nov 03, 2012 9:16 pm Da Anna

» Uncinetto che passione!!!!
Ven Nov 11, 2011 9:20 pm Da Anna

» Farfalla all'uncinetto!!
Mer Nov 02, 2011 10:50 pm Da Anna

» Donne arabe ...
Mer Nov 02, 2011 10:37 pm Da Cesare

» Inter ...che passione!!!
Gio Set 08, 2011 10:28 pm Da Cesare

» Fiori astratti in mosaico
Gio Set 08, 2011 10:21 pm Da Cesare

» Un quadro ...d'autore!!!
Dom Mag 29, 2011 10:52 pm Da Anna

Libro degli Ospiti
:: Mascotte ::
Clicca sulla nostra mascotte
per darle da mangiare ...
vediamo in cosa si trasforma!

Lui è il nostro nuovo arrivato..
Aiutaci a farlo crescere
e vediamo insieme cosa diventa!

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Siti Amici


Sito segnalato su Small Advertise!
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Ispirato a Joan Mirò!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ispirato a Joan Mirò!!!

Messaggio Da Cesare il Dom Ott 03, 2010 9:49 pm

Prima vorrei farvi vedere l'opera di Joan Mirò a cui mi sono ispirato per realizzare un mosaico tutto particolare....ecco il quadro di Joan Mirò "Il bell'uccello che decifra l'ignoto a una coppia di innamorati" (da Costellazioni)....



Dal web....
"L’opera fa parte delle Costellazioni, una serie di ventitré piccoli dipinti iniziata nel 1940 in Normandia, nella tranquilla cittadina di Varengeville-sur-Mer dove l’artista si era rifugiato per sfuggire alla guerra appena iniziata. Sarà lo stesso Mirò a raccontare il contesto e i motivi che lo spinsero a realizzare queste opere ispirate al cielo stellato: “…ebbi l’idea di esprimere questo stato d’animo e quest’angoscia disegnando segni e forme partoriti sulla sabbia, in modo che le onde li potessero trascinare via istantaneamente, o creando sagome e arabeschi proiettati nell’aria come fumo di sigaretta, che sarebbero saliti in alto e avrebbero accarezzato le stelle, sfuggendo al fetore e alla decadenza di un mondo costruito da Hitler e dai suoi amici”. Mirò, sentendosi minacciato dalla realtà, non sceglie l’impegno militante bensì la via del rifugio nella natura, nella contemplazione del mare, del cielo e del magico canto degli astri. Le linee fitte che si sovrappongono formano un tessuto leggero e trasparente nel quale le figure paiono adagiarsi e rivelarsi improvvisamente alla vista: facce, occhi spalancati, lunghi nasi, piedi, corpi di serpenti, falci di luna. Appena le figure si intersecano balenano i colori vivi e gioiosi (verde, giallo, azzurro, rosso e marrone) che contrastano con il nero dominante del tessuto grafico. Tutto sembra casuale e spontaneo, ma al tempo stesso necessario e obbediente a un ritmo cosmico, quello della natura e dell’impulso creativo più autentico".
avatar
Cesare

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 13.01.10
Località : Cà mia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum